Cast - Questa Casa non è uno Studio 2ª Puntata

Un innovativo talk music show con “abbastanza ospiti”
Un programma Web TV casalingo con musicisti, poeti, narratori, scienziati… in collegamento da casa loro

 

Ospiti della seconda puntata “on line” da venerdì 15 maggio ore 21:00

LUCA MERCALLI
presiede la Società Meteorologica Italiana, associazione fondata nel 1865, dirige la rivista Nimbus e si occupa di ricerca sulla storia del clima e dei ghiacciai delle Alpi. Ha studiato scienze agrarie all'Università di Torino, con indirizzo Uso e difesa dei suoli e agrometeorologia, e ha approfondito la preparazione in climatologia e glaciologia in Francia, tra Grenoble e Chambéry, dove si è laureato in geografia e scienze della montagna. Svolge intensa attività didattica per scuole e università e di informazione come editorialista per La Stampa, dopo vent’anni a La Repubblica; scrive anche su Donna Moderna e Gardenia, per un totale di oltre 1300 articoli. Ha condotto più di un migliaio di conferenze e in televisione fa parte dello staff di RAI3 Che tempo che fa e RAI2 TGR Montagne, oltre a collaborare con la Radio Televisione Svizzera Italiana e il Climate Broadcast Network dell’Unione Europea, gruppo di presentatori meteo esperti in comunicazione del rischio climatico e ambientale. E’ componente del comitato scientifico di ASPO Italia, associazione per lo studio del picco del petrolio, e infatti vive in una casa alimentata da energia solare. Tra i suoi libri: Filosofia delle nuvole e Che tempo che farà per Rizzoli, Viaggi nel tempo che fa per Einaudi e Prepariamoci per Chiarelettere (Premio Selezione Bancarella 2012).

OTTAVO RICHTER
Le origini del gruppo sono da attribuirsi al sodalizio tra Luciano Macchia e Raffaele Kohler incontratisi al Conservatorio di Milano nella seconda metà degli anni '90.
Le loro collaborazioni spaziano da: Banda Osiris, Antonio Di Bella, Andrea Giuffredi, Gaetano Liguori, Massimo Cirri, Filippo Solibello, Ira Rubini, Gianfelice Facchetti, Giampaolo Köhler, Radio Popolare, Rupert Sciamenna, Radio 2, Rai 3, afterhours, calibro 35, Vinicio Vapossela.
La formazione originale è di 6 elementi ma in questa occasione si presenta “in versione quarantena”. Li vedremo in trio, ovvero solo la sezione fiati, caratterizzata da particolare forza ed efficacia del proprio sound..
Ognuno dei tre elementi ha propri progetti personali.

RAFFAELE KOHLER – tromba
perfeziona gli studi con i maestri Andrea Giuffredi ed Emilio Soana. In qualità di attore e musicista, interpreta il ruolo di ”Goody” nel musical “Fame” e di “Carlo Pezzi” nel musical “Giamburrasca”.
Fonda gli Ottavo Richter e collabora attivamente con il Trio Mirkovic, i Trimuzike, l’Orchestra di Via Padova, i Settegrani, la Banda Osiris, Moni Ovadia,gli Afterhours, i Tony e Volumi, Giorgia, e molti altri.
Fa parte della “Raffaele Kohler Swing Band”, nata per far ballare sui marciapiedi, nelle piazze, nelle sale da ballo, nei teatri e anche a casa.
Durante il lockdown imposto dal Governo come misura per contrastare la diffusione del Coronavirus in Italia, un video, che vede protagonista proprio Raffaele Kohler, è diventato virale.
Nel video in questione è presente Kohler mentre suona “O Mia Bela Madunina” dietro un’inferriata, alla finestra. Il suono struggente della sua tromba è arrivato alla ribalta dei tg e delle tv nazionali.

DOMENICO MAMOME – sax baritono
Saxofonista jazz, ha studiato sassofono al Conservatorio "Giuseppe Verdi"  di  Milano  sotto  la  guida  del  Maestro Daniele  Comoglio,  diplomandosi  nel  2003  a  pieni  voti.  Nello stesso anno è entrato  a  far  parte  degli Ottavo  Richter  con  i  quali  ha inciso  il  primo  disco  "Molly  Malone's",  di  cui  ha  composto  e arrangiato alcuni brani. Nella sua carriera ha avuto l'opportunità di suonare  in  diverse  contesti nazionali ed internazionali, rassegne musicali, programmi televisivi.  Significativa la collaborazione con i Red Hot Chili Peppers. La sua passione si amplia nei concerti con il suo quartetto di sax “Tau Sax Quartet” (Paolo Lo Polito/S, Davide Crespi/A, Francesco Carcello/T, Domenico Mamone/B) con cui rende omaggio ai maggiori musicisti e compositori Afro-Americani e dell' America Latina degli anni '70-'80. Tra i suoi vari progetti da segnalare l’omaggio filologico a Sidney Bechet.

LUCIANO MACCHIA – trombone
Diplomato in trombone nel 2000 presso il conservatorio di Milano, frequenta l'accademia del Teatro alla Scala di Milano nel 2001. Primo trombone dell'Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia dal 2002 al 2009 e trombone aggiunto al teatro alla Scala dal 2001 al 2010, è stimato strumentista, docente, compositore ed arrangiatore. Ha numerosissimi progetti musicali tra cui il Luciano Macchia Crooner. E’ trombonista degli Ottavo Richter.

Newsletter

Inserisci la mail per rimanere informato sugli eventi firmati Officine Musicali


ASSOCIAZIONE OFFICINE MUSICALI APS ©2020
P.IVA 03573470121 - C.F. 94021230126

Albo Associazioni di Promozione Sociale
N° 127 atto 8001 protocollo GL2015.0009159

Design
ing. Alessandro Riva